Comune

StemmaTutte le informazioni sull'Ente, Organi Istituzionali, procedimenti amministrativi, Struttura Organizzativa, Albo Pretorio, avvisi, bandi e concorsi.

Entra...

Servizi

Great Docs and SupportServizi al Cittadino e alle Imprese, downloads, moduli, mappe, SUAP, ecc.             

Entra...

Arte Cultura e Turismo

Native RTL SupportInfo su Museo, Pinacoteca, Biblioteca, Eventi, Spettacoli ed ogni altro aspetto culturale e turistico della nostra Città.

Entra...

Gli interventi destinati alla civile abitazioni consistenti in interventi gli interventi di nuova costruzione, gli interventi di ristrutturazione urbanistica e gli interventi di ristrutturazione edilizia che portino ad un organismo edilizio in tutto o in parte diverso dal precedente e che comportino aumento delle unità immobiliari, modifiche del volume, della sagoma, dei prospetti o delle superfici, ovvero che, limitatamente agli immobili compresi nelle zone omogenee A, comportino mutamenti della destinazione d'uso, necessitano di rilascio del Permesso di Costruire. Il Permesso di Costruire è l'atto finale con il quale viene assentita l'attività edilizia.

Definizione degli interventi
Nuova costruzione: Sono gli interventi di trasformazione edilizia ed urbanistica del territorio non rientranti nelle categorie di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia. Sono comunque da considerarsi tali:

  • la costruzione di manufatti edilizi fuori terra o interrati, ovvero l'ampliamento di quelli esistenti all'esterno della sagoma esistente
  • gli interventi di urbanizzazione primaria e secondaria realizzati da soggetti diversi dal Comune
  • la realizzazione di infrastrutture e di impianti, anche per pubblici servizi, che comporti la trasformazione in via permanente di suolo inedificato
  • l'installazione di torri e tralicci per impianti radio-ricetrasmittenti e di ripetitori per i servizi di telecomunicazione
  • l'installazione di manufatti leggeri, anche prefabbricati, e di strutture di qualsiasi genere, quali roulottes, campers, case mobili, imbarcazioni, che siano utilizzati come abitazioni, ambienti di lavoro, oppure come depositi, magazzini e simili, e che non siano diretti a soddisfare esigenze meramente temporanee
  • gli interventi pertinenziali che le norme tecniche degli strumenti urbanistici, in relazione alla zonizzazione e al pregio ambientale e paesaggistico delle aree, qualifichino come interventi di nuova costruzione, ovvero che comportino la realizzazione di un volume superiore al 20% del volume dell'edificio principale
  • la realizzazione di depositi di merci o di materiali, la realizzazione di impianti per attività produttive all'aperto ove comportino l'esecuzione di lavori cui consegua la trasformazione permanente del suolo inedificato

Nuova costruzione: Sono gli interventi rivolti a sostituire l'esistente tessuto urbanistico-edilizio con altro diverso, mediante un insieme sistematico di interventi edilizi, anche con la modificazione del disegno dei lotti, degli isolati e della rete stradale. E', comunque, fatta salva l'applicazione della disciplina vigente sulla tutela delle cose d'interesse artistico o storico e, di conseguenza, la definizione di restauro così come prevista dall'articolo 29, comma 3, del Decreto Legislativo 22 gennaio 2004, n.42, nel testo vigente.
Ristrutturazione edilizia: Sono gli interventi gli interventi rivolti a trasformare gli organismi edilizi mediante un insieme sistematico di opere che possono portare ad un organismo edilizio in tutto o in parte diverso dal precedente. Tali interventi comprendono il ripristino o la sostituzione di alcuni elementi costitutivi dell'edificio, l'eliminazione, la modifica e l'inserimento di nuovi elementi ed impianti. Nell'ambito degli interventi di ristrutturazione edilizia sono ricompresi anche quelli consistenti nella demolizione e ricostruzione con la stessa volumetria e sagoma di quello preesistente, fatte salve le sole innovazioni necessarie per l'adeguamento alla normativa antisismica. Rientrano negli interventi di ristrutturazione edilizia: comprendono il ripristino o la sostituzione di alcuni elementi costitutivi dell'edificio, l'eliminazione, la modifica e l'inserimento di nuovi elementi ed impianti. Sono ammessi: aumenti della superficie utile interna al perimetro murario preesistente, in misura non superiore al 10% della superficie utile stessa; aumenti della superficie utile e/o del volume degli edifici ove ciò sia consentito dagli strumenti urbanistici comunali; la demolizione e ricostruzione di singoli edifici nei limiti di cui sopra. Ai fini degli interventi comportanti la demolizione, oltre a quanto concerne la ricostruzione con la stessa volumetria e sagoma, per 'demolizione' si intende anche la demolizione totale di un fabbricato sia finalizzata alla ricostruzione secondo gli indici previsti dagli strumenti urbanistici comunali, sia volta alla disponibilità dell'area per ricomposizione particellare e per servizi pubblici in funzione della ristrutturazione urbanistica.

Dove Ufficio Urbanistica Corso Vittorio Emanuele II, 10 - 2° piano

Quando Giovedì 11.00-13.30 e 16.00-17.30

comune.casteldisangro.aq@pec.comnet-ra.it

Vai all'inizio della pagina